Castagnaccio

Il castagnaccio, uno dei dolci toscani più conosciuti, in questa versione accompagnato da ricotta.

Tratto da Valentina Cipriani, La ricotta, Morganti editori 2012. Tutti i diritti riservati.

Per una teglia da 26 cm di diametro

Ingredients

Instructions

Setaccia accuratamente la farina di castagne, cercando di rimuovere tutti i grumi. In una ciotola mescola con una frusta la farina con un pizzico di sale, l’olio e tanta acqua quanto basta per formare una pastella fluida. Ungi con un goccio di olio una teglia bassa di circa 26 cm di diametro e riempila con l’impasto. Aggiungi i pinoli, l’uvetta precedentemente ammollata e strizzata e gli aghi di rosmarino fresco. Inforna in forno preriscaldato a 200 gradi per trenta minuti. Servi il castagnaccio tagliato a fette accompagnato con ricotta freschissima. A piacere, puoi addolcire la ricotta con un paio di cucchiai di zucchero a velo o miele di castagno.

Print

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (No Ratings Yet)
Loading...

One Response to Castagnaccio

  1. Pingback: Valentina Cipriani - Vermicelli noci e pere

Rispondi