Vermicelli noci e pere

Siamo giunti al nostro ultimo appuntamento con #6xFriuliDOC, l’iniziativa che vi ha portato alla scoperta dei prodotti che potrete degustare in questi giorni nelle vie e nelle piazze di Udine. Oggi parliamo di Magnano in Riviera e della sua festa delle noci e castagne. Non mi dilungherò nell’elencarvi le numerose proprietà benefiche di questi frutti, che sicuramente tutti conoscono, ma vi invito a scoprirli presso lo stand di Piazza Venerio. Avrete infatti così la possibilità di degustare biscotti e gubane, frico e gnocchi a base di noci e l’eccellente birra di castagne. Un anticipo goloso di autunno sulle nostre tavole, quindi, in attesa di raccogliere questi prelibati frutti durante frizzantine camminate in montagna.

Vi propongo oggi un primo piatto a base di noci e un dolce preparato con la farina di castagne, che trovate seguendo questo link:

Il castagnaccio

Vi aspettiamo, quindi, presso questo e gli altri stand di Friuli DOC fino a domenica 15 settembre. Non mancate!

FD logo

Vermicelli noci e pere

By 13 settembre 2013

Per 2 persone

Ingredients

Instructions

Scotta per qualche secondo le noci in acqua bollente ed asciugale eliminando la pellicina. Prepara una salsa frullando le noci tritate con l'aglio, il burro e il mascarpone e aggiusta di sale e pepe. Se la salsa dovesse risultare troppo densa puoi aggiungere del latte. Taglia la pera a dadini e lasciala caramellare in padella con una noce di burro, un cucchiaino di zucchero e una spolverata di cannella grattugiata al momento. Cuoci i vermicelli al dente e scolali, conservando un po' di acqua di cottura. Fai saltare la pasta in padella con la salsa, aggiungendo all'occorrenza un po' di acqua di cottura messa da parte. Impiatta e servi con le pere caramellate, un'abbondante grattugiata di ricotta affumicata e qualche noce tritata grossolanamente. Puoi decorare il piatto con pere tagliate a fettine di 2-3 mm e fatte essiccare in forno acceso a 60° per 2-3 ore.

Per questo primo piatto, Giulia consiglia un Traminer Aromatico un vino fresco ma di grande struttura che, con i suoi intensi aromi, può accompagnare in maniera egregia i piatti speziati e anche complessi come quelli della cucina mediorientale e indiana, grazie alla morbidezza e alla speziatura incredibili di cui è dotato. Presenta un color giallo paglierino con riflessi verdolini il profumo ricorda note floreali di rosa, sentori di frutta esotica e spezie orientali. In bocca il gusto è ricco e pieno, fresco con finale lungo e dolce, perfetto per contrastare il pecorino saporito e per abbinarsi perfettamente alle pere e cannella.

Print

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (No Ratings Yet)
Loading...

Rispondi