Terrina di pane e bieta

Ottima ricetta per riciclare degli avanzi di pane secco o di formaggi misti.

Ricetta tratta da Valentina Cipriani, La mortadella, Morganti editori 2013. Tutti i diritti riservati.

Terrina di pane e bieta

By 29 novembre 2013

Per 4 persone

Ingredients

Instructions

Lava la bieta sotto l’acqua corrente e mondala. Cuocila al vapore o lessala in acqua salata. Sciogli il burro e, con un pennellino, spargilo sulle fette di pane e lasciale tostare in forno a 180 gradi per cinque minuti. Imburra una teglia rettangolare e rivesti il fondo con le fette di pane. In una ciotola sbatti le uova con il latte, aggiungi sale e pepe e versa un po’ di composto sulle fette di pane. Aggiungi le foglie di bieta, sgocciolate e ben asciugate, la caciotta tagliata a fettine sottili e la mortadella. Prosegui fino a completare tutti gli strati. Spennella l’ultimo strato con il composto di latte e inforna a 180 gradi per mezz’ora.

Print

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (No Ratings Yet)
Loading...

Rispondi